Trattamenti laser per la rimozione dei capillari

Trattamenti Capillari viso e corpoLaser Studio effettua trattamenti laser per la rimozione dei piccoli capillari con apparecchiature  laser di ultima generazione.

Per questo tipo di trattamento viene impiegato lo YAG laser, un’apparecchiatura specifica per il trattamento dei piccoli capillari. Considerata l’apparecchiatura più adeguata al trattamento di questo disturbo sfrutta la somministrazione di calore sulle zone interessate, per indurre la chiusura dei piccoli vasi e la conseguente scomparsa degli antiestetici reticoli rossi e bluastri presenti sulle gambe.  Trattandosi di un laser ad elevata penetrazione l’azione svolta dal fascio luminoso interessa esclusivamente il capillare e non danneggia in alcun modo la cute.

Di norma il numero di sedute necessario al conseguimento di un risultato definitivo sono circa tre, eseguite con un intervallo di due mesi le une dalle altre.

A proposito di capillari

Quando parliamo di capillari, ci riferiamo a vasi sanguigni sottilissimi ubicati nella parte iniziale di una vena e terminale di un’arteria. Uno degli aspetti che maggiormente caratterizza i capillari, da noi apprezzabile  a vista, è quello di costituirsi in una trama fitta, normalmente definita rete capillare.

I problemi di natura estetica collegati alla comparsa dei capillari in particolare sulle gambe sono particolarmente diffusi. Le ragioni per le quali i capillari si presentano possono essere diverse così come le loro implicazioni in termini patologici. Sicuramente la comparsa del disturbo è anticipato da chiari segnali spesso ignorati per un periodo prolungato.

Principali cause che determinano la comparsa dei capillari

Le principali cause spesso possono essere ricondotte alle specifiche aree in cui il disturbo si presenta; in linea generale parliamo di:

  • Capillari generati da particolare debolezza del sistema : sono quelle circostanze nelle quali un’estrema fragilità caratterizza il sistema capillare che reagisce con queste manifestazioni in presenza di caldo, freddo e irraggiamento solare. Sono localizzate nella parte bassa delle gambe.
  • Capillari per insufficienza venosa: sono più spesso accompagnate dalla comparsa di varici e sono localizzate su gambe, cosce, dorso del piede e malleolo
  • Capillari da squilibri ormonali: localizzati sulle cosce compaiono più di frequente in corrispondenza del menarca, della gravidanza, della menopausa e con l’assunzione della pillola anticoncezionale.
  • Varici reticolari: sono più spesso manifestazioni di insufficienza venosa, devono essere controllate e trattate rapidamente prima che si ripresentino con regolarità.
  • Teleangectasie matting: si presentano successivamente a interventi specifici in loco, quali terapie sclerosanti e flebotomia. Non sono frequenti e possono essere legate a una familiarità del paziente con questo tipo di disturbo oppure a qualche imprecisione nel corso degli interventi eseguiti.

Richiedi disponibilità